Numero verde 800173088   – HELP LINE: 24h/24h    371 1144022

La Posizione del Sonno

L’unica posizione sicura per il sonno del tuo bambino è quella supina, ossia a pancia in su.

Adottare tale pratica è una delle azioni più protettive che assicura una nanna sicura sicuro per il tuo bambino. Esistono, importanti evidenze scientifiche che hanno dimostrato come la adozione della posizione supina abbia permesso una significativa riduzione del rischio di Sindrome della Morte improvvisa del bambino (SIDS) o morte in culla

La presenza di rigurgito o di reflusso gastroesofageo non devono costituire un eccezione alla regola , pertanto occorre ricordare che un bambino sano deve comunque dormire esclusivamente in posizione supina.

Si ricorda che le posizioni laterale o prona aumentano notevolmente la possibilità che si verifichi una morte in culla . A meno che il bambino non abbia una nota da un medico che specifica diversamente, a causa di una patologia grave che espone il bambino a un maggior rischio rispetto a quello della SIDS, i bambini devono essere posti in posizione supina per ridurre i rischi di morte infantile correlata al sonno.

Un bambino posto in posizione prona ha un rischio SIDS di circa 2-3 volte superiore. Anche la posizione laterale è altrettanto pericolosa in quanto il bambino può rotolare accidentalmente sulla pancia.

E importante che il bambino abbia sempre viso e testa scoperti durante la nanna

L’importanza della routine nel ridurre il rischio di SIDS

Il modo migliore per assicurarsi che il tuo bambino dorme sulla schiena è farlo dal primo giorno e continuare a metterlo a dormire sulla schiena per ogni momento di sonno sia di giorno che di notte.

È importante che il tuo bambino mantenga la stessa abitudine di sonno anche quando è affidato ad altre cure in quanto i bambini che normalmente dormono sulla schiena se vengono posti in altre posizioni aumentano notevolmente il rischio di morte improvvisa.

La posizione supina è l’unica posizione sicura per il tuo bambino.